Fondi e Piani Pensione, previdenza Integrativa

Cos’è l’assicurazione sulla pensione?

L’assicurazione pensionistica volontaria – un sistema di risparmio di denaro per la formazione di pensione futura attraverso una varietà di istituzioni finanziarie. Basata su principi simili a quelle di assicurazione obbligatoria. Per effettuare l’assicurazione volontaria deve essere la volontà delle parti.

Si basa su un accordo, in base al quale nessuno Stato stabilisce le dimensioni e le modalità di calcolo dei premi assicurativi, e lui è interessato a ottenere un dignitoso cittadino pensionistico.

L’assicurazione facoltativa agisce come un supplemento per l’assicurazione obbligatoria. L’accumulo di fondi coinvolti in varie società finanziarie e assicurative. Fondi fuori bilancio alla formazione di beni non correlati.

L’assicurazione volontaria è una garanzia di decente dipendente sostegno materiale nella vecchiaia. Pensione minima fissa non permette di vivere pienamente e soddisfare le esigenze di una persona di età pensionabile.

In questa regola, ci sono delle eccezioni, ma raramente si verificano. Per questo motivo, oltre alla assicurazione obbligatoria è stato creato l’assicurazione pensionistico volontario.

I pagamenti su questo tipo di assicurazione garantisce al assicurato un reddito dignitoso in età avanzata, a prescindere dalle dimensioni della pensione maturata assicurati. Il metodo di combinare i due tipi di assicurazione è ampiamente utilizzato negli Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Canada e Germania.

Pertanto, il periodo del pensionamento dei lavoratori in questi paesi è soggetto ai sogni di tutti i lavoratori italiani. A scapito dei fondi accumulati in assicurazione volontaria, i pensionati europei e americani occidentale vivono nella prosperità e viaggiano attivamente nel mondo.

L’assicurazioni volontarie dà ad ogni dipendente un’alternativa. Ogni individuo ha il diritto di scegliere per se stessi l’assicuratore con le tariffe e le condizioni di assicurazione più ottimali.

L’assicurazione facoltativa agisce come una garanzia di stabilità economica in età di ogni individuo, indipendentemente da fattori esterni e lo stato del sistema di bilancio dello stato.

L’accumulo di fondi per la pensione dipende  dai contributi versati, quale l’assicurato a deciso al momento dello stipulo del contratto assicurativo pensionistico.

Sulla base dei contributi versati per un periodo di quantità formata da indennità di assicurazione specificato quando l’evento assicurato (età di pensionamento). Si chiama la pensione integrativa.

Gli assicuratori come da contratto seguono che la realizzazione degli obblighi relativi al pagamento dei contributi sia completa e tempestiva da parte del assicurato.

Per il mancato rispetto delle condizioni del contratto di assicurazione si prevede la responsabilità civile reciproca. Nel caso di assicurazione ai sensi del contratto, l’assicuratore è obbligato ad aprire il pagamento delle pensioni supplementari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *