Come verificare Online la copertura della polizza RC?

La copertura assicurativa per la Responsabilità Civile è una assicurazione obbligatoria. In base alla legge del 1969 sulla obbligatorietà della Responsabilità Civile Terzi per i danni da circolazione stradale ogni soggetto che avesse pagato la polizza di assicurazione per il proprio veicolo avrebbe dovuto ricevere quietanza dall’assicurazione dell’avvenuto pagamento. Tale quietanza avrebbe testimoniato mediante la data e l’ora di pagamento e di validità del contratto, l’avvenuto pagamento e validità del contratto assicurativo.

In seguito, a causa di numerosi episodi di mancanze da parte di agenti o mandatari di compagnie di assicurazione anche la giurisprudenza e la dottrina hanno portato a considerare come valida una copertura assicurativa anche nel caso in cui non fosse stata completamente compilata la quietanza oppure addirittura nel caso in cui (ed è il caso di truffa con appropriazione indebita) la quietanza fosse risultata falsa ma il contraente dell’assicurazione potesse dimostrare di avere pagato in buona fede il proprio agente o intermediario assicurativo in generale.

A tutt’oggi la legge ha permesso, grazie alle nuove tecnologie e per evitare le truffe assicurative sempre maggiormente in agguato in periodi di crisi economica, attraverso un sito istituzionale di poter controllare in completa autonomia la propria validità della copertura assicurativa.

Verifica immediata da Ilportaledellautomobilista.it (link nel paragrafo)

La legge ultimamente ha promosso la creazione di un portale istituzionale internet che, grazie ad un preciso sistema di obblighi comunicativi da parte delle imprese di assicurazione operanti in Italia viene aggiornato quotidianamente e permette di ottenere, collegandovisi in autonomia, le informazioni sulla propria situazione di copertura assicurativa, innanzitutto non solo sapendo se si è assicurati ma anche presso quale Compagnia di Assicurazioni e la data di pagamento della polizza stessa.
Questo tipo di servizio è disponibile per gli Autoveicoli e per i Motoveicoli ma non per le altre tipologie.

È sufficiente collegarsi al sito www.ilportaledellautomobilista.it e procedere verso la sotto pagina di verifica della copertura RCA, inserire la targa del mezzo, la tipologia del veicolo e digitare il codice di controllo che compare (captcha) dopodiché verrà estratto il dato che ci interessa. Ovviamente questo sito non prende in considerazione un caso particolare e cioè: la presenza dei quindici giorni di prorogatio legis. In questo periodo di mora assicurativa concessa dalla legge, il contraente della polizza assicurativa scaduta risulta a tutti gli effetti assicurato quando in realtà non ha ancora pagato il premio. In questo caso interrogando il sistema non si avrà alcuna risposta ma ciò non vuol dire che il soggetto non sia in realtà assicurato.

Metodi alternativi di verifica

Assicuratore

A parte il portale dell’automobilista, che offre anche una serie di altri servizi per l’automobilista quale ad esempio il controllo dei propri punti patente, per essere certi della validità del proprio contratto assicurativo, è consigliabile sempre contattare il servizio clienti della propria Compagnia di Assicurazione. Questa sarà in grado di controllare in pochissimo tempo la validità della copertura assicurativa e di tranquillizzare il cliente non solo sulla sua validità ma anche sulle altre caratteristiche. Resta fermo il fatto che una buona conoscenza del proprio assicuratore, della fiducia in esso riposta e della modalità di pagamento del premio che sia tracciabile, riducono il rischio di pagare un premio ma di non essere coperti.

Applicazioni

Android

La migliore app per controllare la targa di un’auto in modo rapido e veloce con sistema operativo android è senza dubbio Infotarga.

Inserendo il numero di targa, oltre alla verifica dell’ RCA, permette di visualizzare la marca e modello, cilindrata, cavalli, alimentazione, classe, data di immatricolazione, costo del bollo auto e anche se risulta assicurata e con che scadenza e se è stata rubata.

Iphone

Le migliori applicazioni consigliate per il sistema operativo iOS sono due, Veicolo: info targa e iTarga – Controllo Targa Bollo, entrambi facili da usare, gratis, senza registrazione e ottime per sapere tutto su un veicolo che provenga da registri pubblici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *