Assicurazione camper, 5 consigli per risparmiare online

Per trovare la giusta assicurazione per camper, ecco 5 consigli utili per risparmiare online.

I possessori di camper, noti anche come autocaravan, sanno benissimo che il loro veicolo necessita, per poter circolare liberamente ed in assoluta tranquillità su tutte le strade, di un’assicurazione Rca (responsabilità civile auto).

I camper, però, sono veicoli differenti dalle automobili e con alcune caratteristiche particolari di cui non si può non tener conto al momento della stipula di un’assicurazione. Non per questo, comunque, l’assicurazione per camper deve costare di più.

Per quanto riguarda l’assicurazione per camper ecco 5 consigli per risparmiare online:

1: Innanzitutto per trovare l’assicurazione camper ideale è utile, o piuttosto bisognerebbe dire fondamentale, confrontare quante più offerte possibili tra quelle presenti sul mercato. Per fare questo internet è uno strumento fondamentale. Chiedere e ricevere quanti più preventivi possibile è il primo passo per scegliere la soluzione più vantaggiosa.

2: Per comparare le varie assicurazioni è utile visitare direttamente i siti delle varie assicurazioni in modo da valutare tutti gli aspetti di un’eventuale polizza, evitando di rivolgersi a siti di comparazione, molto spesso non aggiornati. Per valutarle nel migliore dei modi, infatti è necessario conoscere i vari prodotti assicurativi, e questo vuol dire studiarne le caratteristiche ma anche i pro e i contro.

3: Iniziare il confronto dalle assicurazioni più note. La maggior parte delle volte le compagnie assicurative che si sono guadagnate la notorietà sul mercato sono anche quelle più meritevoli. Genialloyd, per esempio, offre varie garanzie tra cui tutela dei terzi, del veicolo, della persona e altro. Un’altra assicurazione che si è costruita un nome nell’ambiente è Claudio d’ Orazio. Questa assicurazione, stando almeno a quanto recita lo slogan della stessa, è l’assicurazione per camperisti studiata da un camperista, e quindi dovrebbe essere attenta alle esigenze di coloro che posseggono, guidano e sono soliti viaggiare in camper. Il confronto deve iniziare dalle compagnie più conosciute ma non fermarsi a queste: è utile proseguire anche con le meno note, che potrebbero proporre a loro volta valide soluzioni.

4: I camper necessitano di assicurazioni ad hoc in quanto, come detto, sono veicoli dotati di una loro particolare peculiarità. Quando si valuta una polizza, dunque, è bene valutare eventuali garanzie aggiuntive che possono riguardare la tutela del veicolo, così come quella del conducente o di terzi.

5: Per trovare la propria ideale assicurazione per camper, tra i 5 consigli per risparmiare online, l’ultimo ma forse il più importante, perchè racchiude anche i precedenti, è quello di Informarsi. Per valutare al meglio una polizza è necessario conoscere i vari prodotti assicurativi e per far questo non basta visitare i siti delle varie compagnie o quelli di comparazione. Risulta utilissimo in questi casi visitare e leggere articoli su blog, forum, quotidiani e quanto altro, cercando di capire come la compagnia si comporta nella generalità dei casi e più in particolare nel caso di eventuali sinistri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *